La ricetta del giorno

Risotto con fave fresche e piselli: un primo piatto di stagione! 3.2/5

  • 320 g di riso,
  • 200 g di fave,
  • 130 g di piselli,
  • fiori di zucca q.b.,
  • brodo vegetale q.b.,
> Vedi tutti gli ingredienti
  • difficulty-icon Difficoltà : 1
  • number-icon Persone : 4 persone
  • preparation-time-icon Preparazione : 15 min
  • baking-icon Cottura : 40 min

Preparazione

Il risotto con fave e piselli è un primo piatto semplicissimo e di stagione. Ecco gli ingredienti e tutti i passaggi della ricetta! Siamo ormai nel pieno della stagione primaverile e il risotto con fave e piselli è l'ideale per valorizzare due dei prodotti di questo periodo. Oltre alle fave e ai piselli il risotto è arricchito anche con i fiori di zucca, perfetti per dare anche un bel tocco di colore al piatto. Il tutto è completato da formaggio stagionato: provate con del Parmigiano, del Grana, del pecorino o altro formaggio a vostra scelta. Siete pronti per mettervi all'opera? Risotto con fave e piselli Preparazione del risotto alle fave e piselli Dopo aver sgranato le fave e i piselli lessante le prime fino a quand...Continua a leggere Risotto con fave fresche e piselli: un primo piatto di stagione!

> vedi ricetta

Le ultime ricette

Contorno di finocchi al latte: una ricetta facilissima

Piatto facile, leggero e gustoso: ecco gli ingredienti e la ricetta per preparare i finocchi al latte, da abbinare a secondi di ogni tipo! Oggi vi proponiamo una ricetta davvero facile per preparare un ottimo contorno di finocchi al...

> vedi ricetta

Come fare le uova marmorizzate: perfette per colorare la Pasqua!

Le uova craquelé sono un classico della Pasqua: grazie al loro effetto marmorizzato divertiranno i bambini, stupiranno i grandi, e decoreranno la tavola! Le uova marmorizzate, o uova craquelé, sono un modo semplicissimo e divertente...

> vedi ricetta

Incredibili brownies senza farina

I brownies senza farina sono un dolce che ha dell'incredibile. Preparati con un ingrediente insolito, sono perfetti per una merenda sana! So che vi state chiedendo come sia possibile, quale gioco di parole ci sia dietro il titolo di...

> vedi ricetta